Loading

Femminicidi 2023

.

FEMMINICIDI 2023

 

  1. Giulia Donato, 23 anni. Uccisa con un colpo di pistola dal fidanzato (Genova, 4 gennaio)
  2. Martina Scialdone, 32 anni, avvocata. Uccisa con un colpo di pistola dall’ex (Roma, 13 gennaio)
  3. Oriana Brunelli, 70 anni, mamma e nonna. Uccisa a colpi di pistola dall’ex amante (Rimini, 14 gennaio)
  4. Teresa Di Tondo, 43 anni, educatrice, mamma. Uccisa a coltellate dal convivente (Trani, 15 gennaio)
  5. Yana Malaiko, 23 anni, barista. Massacrata di botte dall’ex fidanzato e chiusa, forse ancora viva, in un trolley abbandonato in campagna (Mantova, 20 gennaio)
  6. Giuseppina Faiella, 97 anni. Uccisa con dei colpi in testa dal convivente (Napoli, 28 gennaio)
  7. Antonietta Vacchelli, 86 anni, operaia in pensione, mamma e nonna. Strangolata dal marito (Lecco, 5 febbraio)
  8. Michelle Baldassarre, 55 anni, igienista dentale, mamma. Trovata semicarbonizzata in un campo, con un pugnale conficcato nel petto. Le figlie accusano il padre, che era già ai domiciliari per maltrattamenti (Bari, 9 febbraio)
  9. Melina Marino, 48 anni. Uccisa con un colpo di pistola dall’amante (Catania, 11 febbraio)
  10. Santa Castorina, 49 anni. Uccisa con un colpo di pistola dall’amante (Catania, 11 febbraio)
  11. Rosina Rossi, 75 anni, mamma. Uccisa con un colpo di fucile dal marito (Livorno, 16 febbraio)
  12. Sigrid Groeber, 39 anni. Massacrata a calci e pugni e lasciata morire di freddo dal compagno (Bolzano, 18 febbraio)
  13. Giuseppina Traini, 85 anni, pensionata, mamma. Uccisa a coltellate dal marito (Fermo, 25 febbraio)
  14. Iolanda Pierazzo, 84 anni, mamma. Uccisa con un colpo di pistola dal marito (Trieste, 6 marzo)
  15. Iulia Astafieya, 35 anni, lavoratrice saltuaria. Massacrata di botte e soffocata dal convivente (Reggio Calabria, 7 marzo)
  16. Rossella Maggi, 65 anni, mamma. Uccisa con un colpo di pistola dal marito (Novara, 8 marzo)
  17. Maria Febronia Bonino Buttò, 59 anni, cuoca, mamma. Uccisa a coltellate dal marito (Messina, 10 marzo)
  18. Pietronilla De Santis, 45 anni, gestrice di un bar, mamma. Uccisa dal marito con 41 coltellate (Foggia, 10 marzo)
  19. Pinuccia Contin, 63 anni. Il marito le spara un colpo di pistola, muore dopo 5 giorni di agonia (Pavia, 16 marzo)
  20. Francesca Giornelli, 57 anni, mamma. Strangolata dal marito (Perugia, 27 marzo)
  21. Carla Pasqua, 69 anni, funzionaria amministrativa in pensione, mamma. Uccisa insieme ai figli a colpi di pistola dal marito e padre (Teramo, 30 marzo)
  22. Zenepe Uruci, 56 anni, commessa in pescheria, mamma e nonna. Massacrata di botte dal marito  (Terni, 30 marzo)
  23. Sara Ruschi, 35 anni, cuoca, mamma. Uccisa a coltellate dal marito, che ammazza anche la suocera, davanti ai figli (Arezzo, 13 aprile)
  24. Anila Ruci (Pavia, 19 aprile)
  25. Danjela Neza, 28 anni, cameriera. Uccisa a colpi di pistola dall’ex (Savona, 6 maggio)
  26. Jessica Manaj, 16 anni, studentessa. Abusata dal padre e uccisa a coltellate (Foggia, 6 maggio)
  27. Anica Panfile, 31 anni, collaboratrice domestica, mamma. Massacrata di botte e gettata nel fiume (Treviso, 21 maggio)
  28. Giulia Tramontano, 29 anni, agente immobiliare, incinta. Massacrata con 37 coltellate, muore dissanguata insieme al piccolo Thiago (Milano, 26 maggio)
  29. Yrelis Pena Santana, 34 anni, prostituta, mamma. Massacrata di botte e sfigurata da una cliente (Frosinone, 27 maggio)
  30. Pierpaola Romano, 58 anni, ispettrice capo di polizia, mamma. Uccisa a colpi di pistola da un collega con cui aveva avuto una relazione (Roma, 1 giugno)
  31. Mariangela Formica (Bari, 2 giugno)
  32. Floriana Floris (Asti, 7 giugno)
  33. Maria Brigida Pesacane, 23 anni, mamma. Uccisa con 5 colpi di pistola dal suocero (Napoli, 8 giugno)
  34. Cettina De Bormida (Catania, 10 giugno)
  35. Rosa Moscatiello, 60 anni, mamma. Uccisa a colpi in testa dal marito (Modena, 12 giugno)
  36. Svetlana Ghenciu, 48 anni, cuoca, mamma. Uccisa con due colpi di pistola dal marito (Rimini, 17 giugno)
  37. Laura Pin, 74 anni. Trovata morta nel letto piena di lividi. Arrestato il marito, già condannato per maltrattamenti (Pordenone, 27 giugno)
  38. Ilenia Bonanno, 45 anni, commessa, mamma. Picchiata e soffocata dal marito (Agrigento, 6 luglio)
  39. Mariella Marino 56 anni, mamma. Uccisa dal marito a colpi di pistola (Enna, 21 luglio)
  40. Vera Maria Icardi, 84 anni, casalinga in pensione, mamma. Uccisa a colpi di revolver dal marito (Torino, 24 luglio)
  41. Angela Gioiello, 39 anni, badante, mamma. Uccisa a colpi di revolver dal marito (Napoli, 28 luglio)
  42. Sofia Castelli, 20 anni, studentessa. Uccisa a coltellate nel sonno dall’ex fidanzato (Milano, 29 luglio)
  43. Iris Setti, 61 anni, ragioniera in pensione. Aggredita e massacrata da uno sconosciuto (Trento, 5 agosto)
  44. Celine Frei Matzohl, 20 anni, collaboratrice in albergo. Viene trovata uccisa a coltellate nell’appartamento dell’ex già denunciato per aggressione e minaccia aggravata (Bolzano, 12 agosto)
  45. Anna Scala, 55 anni, parrucchiera, mamma. Uccisa a coltellate dall’ex (Napoli, 17 agosto)
  46. Rossella Nappini, 52 anni, infermiera, mamma. Massacrata a coltellate, fermato l’ex  (Roma, 4 settembre)
  47. Marisa Leo, 39 anni, manager comunicazione vino, mamma. Attirata in una trappola e uccisa dall’ex già denunciato (Trapani, 6 settembre)
  48. Rosanna Di Marino, 75 anni, mamma. Uccisa a colpi di arma da fuoco dal marito (Napoli, 20 settembre)
  49. Maria Rosaria Troisi, 37 anni, catechista, mamma. Sgozzata dal marito (Salerno, 21 settembre)
  50. Liliana Cojita, 56 anni, badante. Strangolata dal convivente (Padova, 21 settembre)
  51. Manuela Bittante, 77 anni, parrucchiera in pensione, mamma. Accoltellata dal marito, muore in ospedale (Treviso, 25 settembre)
  52. Anna Elisa Fontana, 48 anni, impiegata, mamma. Cosparsa di benzina e data alle fiamme dal convivente, muore in ospedale dopo due giorni di agonia (Trapani, 25 settembre)
  53. Monica Berta, 57 anni, dipendente orafa, mamma. Uccisa a coltellate dal marito, che uccide anche il figlio e la suocera (Alessandria, 27 settembre)
  54. Carla Schiffo, 78 anni, pensionata, mamma e nonna. Sgozzata dal genero che ha già ucciso moglie e figlio (Alessandria, 27 settembre)
  55. Klodiana Vefa, 35 anni, cameriera, mamma. Uccisa con un colpo di pistola dall’ex marito (Firenze, 28 settembre)
  56. Eleonora Moruzzi, 83 anni, pensionata, mamma. Uccisa con un colpo di pistola dal marito (Parma, 4 ottobre)
  57. Concetta Marruocco, 52 anni. infermiera, mamma. Uccisa a coltellate dal marito, già sotto processo per maltrattamenti e sottoposto a divietodi avvicinamento e braccialetto elettronico (Ancona, 14 ottobre)
  58. Annalisa D’Auria, 32 anni, assistente scolastica, mamma. Uccisa a coltellate dal marito (Torino, 28 ottobre)
  59. Etleva Bodi, 31 anni, mamma. Strangolata dal marito, muore dopo due giorni di agonia (Savona, 29 ottobre)
  60. Giulia Cecchettin, 22 anni, laureanda in ingegneria biomedica. Uccisa a coltellate dall’ex fidanzato che poi abbandono il corpo in un bosco  (Venezia, 11 novembre)
  61. Rita Talamelli, 66 anni, mamma. Strangolata dal marito (Pesaro Urbino, 21 novembre)
  62. Meena Kumari, 66 anni, collaboratrice domestica, mamma e nonna. Massacrata, dopo anni di violenze, dal marito a colpi di mazza da cricket (Parma, 28 novembre)
  63. Vincenza Agrisano, 42 anni, consulente cosmetica, mamma. Uccisa a coltellate dal marito davanti ai figli (Andria, 28 novembre)
  64. Rossella Cominotti, 53 anni, edicolante. Uccisa dal marito con un rasoio da barbiere (La Spezia, 8 dicembre)
  65. Vanessa Ballan, 26 anni, commessa, mamma e incinta. Picchiata e uccisa a coltellate dall’ex amante già denunciato (Treviso, 19 dicembre)
  66. Iride Casciani, 72 anni, pensionata, mamma. Uccisa a martellate dal marito (Rieti, 19 dicembre)