Luigi Alfarano, 50 anni, licenziato, padre. Massacra di botte e strangola la moglie, poi uccide il figlio e si suicida. Era già stato incriminato per violenza sessuale e violenza aggravata privata, aveva patteggiato. Secondo il prete che ha celebrato i funerali è gia in Paradiso

luigi alfaranoFederica De Luca

Parole chiave