Wu Yongqin, 50 anni, disoccupato. Uccide a colpi di mannaia la moglie e un bimbo di tre anni che la donna stava accudendo

Chen Aizhu

Parole chiave