Pietro Volontè, 37 anni, operaio plastico, padre. Uccide a coltellate la moglie, muore accoltellata anche la figlia. Condannato a 6 anni per l’uccisione della moglie, viene dapprima assolto, poi condannato a 12 anni in appello per l’uccisione della figlia

logoPatrizia Duregon

Parole chiave