Pasquale Stabilito, 35 anni, manovale. Uccide l’ex compagna a colpi di pistola, la brucia in un sacco, la fa a pezzi con un’ascia e la getta in un fosso. Uccide anche il cane. Poi risponde agli sms delle amiche fingendosi lei. Scoperto, confessa altri femminicidi

pasqualestabilitoMirna Bartolini

Parole chiave