Michele Buoninconti, 47 anni, vigile del fuoco, padre. Condannato in via definitiva a 30 anni di reclusione senza sconti di pena per l’omicidio volontario premeditato della moglie, l’occultamento del cadavere e il despistaggio delle indagini

elena-ceste2Elena Ceste

Parole chiave