Luigi Marchetti, 39 anni, barista. Massacra la fidanzata di botte, la strangola e la colpisce con 15 coltellate. Condannato a 24 anni con rito abbreviato, ridotti a 14 in appello, è libero dopo 8

Clipboard01

Bookmark the permalink.