Arianna, 22 mesi. Accoltellata e sgozzata insieme alla mamma dal padre

Castagnole (Treviso), 24 febbraio 2009

Elisabetta Leder

Fahd Bouichou, 27 anni, padre. Ha detto di averlo fatto in un raptus di gelosia. Sua sorella gli aveva suggerito di dire di aver ucciso la madre poichè Elisabetta aveva ucciso la bambina. Non sopportava di essere apostrofato come stupido. Dichiarato incapace di intendere e di volere.

Titoli&Articoli

Lo Stato ha negato il risarcimento alla famiglia Leder

Elisabetta e Arianna, il giorno del cordoglio

Polizia alla ricerca del compagno della donna sgozzata

Fahd: “Elisabetta diceva che ero stupido”

“Quel killer trattato quasi come un figlio”

Parole chiave