Yara Gambirasio, 13 anni. Seviziata, ferita, colpita e stordita, viene lasciata morire di freddo in un campo

Brembate di Sopra (Bergamo), 26 novembre 2010
Una bambina serena e trasparente.

 

 

 

 

 

 

Massimo Bossetti, 44 anni, muratore, sposato, padre. Condannato all’ergastolo.

 

 

 

 

Titoli&Articoli

Omicidio di Yara Gambirasio

Massimo Bossetti: “Sono innocente”

Yara Gambirasio fu uccisa “vigliaccamente”: le motivazioni con cui è stato confermato l’ergastolo per Bossetti

Caso Yara, la criminologa Bruzzone: “Non è Bossetti la vittima”

Chi era Yara

Parole chiave