Rosaria Lopez, 19 anni, barista. Drogata, violentata e seviziata per 35 ore, infine uccisa a botte ed annegata da tre “ragazzi di buona famiglia” nel cosiddetto “massacro del Circeo” da cui si salvò l’amica Donatella Colasanti

rosaria-lopezCirceo (Latina), 29 settembre 1975.

Le avevano invitate ad “una festa”.

 

 

donatella-colasantiDonatella Colasanti, 17 anni, studentessa. Sopravvive. Muore il 30 dicembre 2005 per tumore al seno. Le sue ultime parole sono state “Battiamoci per la verità“.

 

 

 

andrea-ghiraAndrea Ghira, 22 anni, figlio di un noto imprenditore edile. Pregiudicato per rapina insieme ad Angelo Izzo. Fugge, viene condannato all’ergastolo in contumacia. Non si sa se sia morto o ancora in vita.

 

 

angelo_izzoAngelo Izzo, 20 anni, studente di medicina. Condannato per rapina insime a Ghira. Un anno prima era stato condannato a due anni e mezzo di reclusione per aver violentato due ragazzine, ma si trovava in libertà essedogli stata concessa la sospensione condizionale della pena. Condannato all’ergastolo, viene liberato nel 2004 ed uccide altre due donne: Maria Carmela Linciano (49 anni) e Valentina Maiorano (14 anni). Viene condannato ad un altro doppio ergastolo.

 

gianniguido2Giovanni (Gianni) Guido, 20 anni, studente di architettura. Incensurato. Condannato all’ergastolo, poi ridotto a 30 anni, riesce a fuggire più volte dalle carceri in cui viene rinchiuso.

 

 

 

La storia

Massacro del Circeo

Dal massacro del Circeo a una morte piena di dubbi

 

Parole chiave