Marianna o Marisa Vecchione, 35 anni, cameriera in un ristorante, mamma. Uccisa con tre colpi di fucile da caccia dal marito davanti ai figli.

Terni, 23 marzo 2011
Le liti erano ormai all’ordine del giorno, lei voleva la separazione e voleva che lui se ne andasse da quella casa, che era casa di Marisa. Allora lui prende un fucile, mentre ci sono anche le bambine più piccole (7 e 3 anni), e durante una colluttazione le spara inavvertitamente tre colpi di cui uno la uccide sul colpo, nella cameretta della figlia maggiore (17 anni).  

 

 

Giuliano Marchetti, 43 anni. Condannato a 16 anni, dopo 3 mesi gli vengono concessi i domiciliari ma non contento fa ricorso in Cassazione.

 

 

 

 

Titoli & Articoli

Uccisa davanti alla figlia. Lui: “Voleva lasciarmi e le ho sparato”

Live News
Terni: uomo uccide con un colpo di fucile la moglie che voleva lasciarlo – Tragedia consumatasi a Terni
Marisa Vecchione è la donna di 35 anni che ieri pomeriggio è stata uccisa a Terni dal marito, Giuliano Marchetti, con un colpo di fucile. L’uomo, 43 anni, è stato arrestato dopo una lunga confessione in questura.
Il movente dell’omicidio è dovuto all’intenzione della donna di lasciare il marito e mandarlo via dalla casa di proprietà di lei. Nel primo pomeriggio di ieri, tra i due coniugi è scoppiata una lite nel loro appartamento, proprio per questi motivi. Lite che è degenerata fino al punto di indurre l’uomo a prendere il fucile da caccia, regolarmente detenuto, e sparare tre colpi contro la moglie, di cui solo uno mortale. L’omicidio è avvenuto nella stanza da letto della figlia sedicenne di Marisa Vecchione, che in quel momento non era in casa. Gli altri due figli della coppia, invece erano in casa, il piccolo di tre anni stava dormendo, mentre la bambina di sette anni avrebbe assistito all’omicidio della madre.

Terni Magazine
UCCISE LA EX COMPAGNA DAVANTI ALLE FIGLIOLETTE: MARCHETTI CONDANNATO A 16 ANNI (Guarda il video)
Non avrebbe sparato per spaventarla, ma per ucciderla. Con lucida e fredda deternimazione …

omicidio volontario premeditato. Nel frattempo Giuliano Marchetti si trova agli arresti domiciliari nell’abitazione dei suoi genitori. Rischia l’ergastolo.

Terni Magazine
RIMESSO IN LIBERTA’ L’UOMO CHE UCCISE LA MOGLIE A FUCILATE AL QUARTIERE SAN VALENTINO

 

Link

Terni Oggi
Centronline

Vip.it
Libero

Angeli persi
Umbrialeft
La goccia
TernInRete

Parole chiave