Marina Havrylyuk, 30 anni, e Katia, 4 anni. Uccise a colpi d’ascia dal marito e padre

licolaLicola (Napoli), 9 gennaio 2016
“Ma quello lì era un bravo ragazzo, com’è possibile?”

 

 

 

 

vladimirVolodymir Havrylyuk, 44 anni, operaio. “Ho fatto un guaio”.

 

 

 

 

Titoli&Articoli

Tragedia a Licola

Uccide moglie e figlia (4 anni) a colpi d’ascia, poi muore in ospedale. Tragedia nel napoletano

La strage delle donne

Parole chiave