Maria Cristina Omes, 38 anni, assicuratrice, mamma. Uccisa a coltellate insieme ai due figli dal marito e padre

Motta Visconti (Milano), 14 giugno 2014
Più vecchia di 8 anni e con una personalità debordante

 

 

 

 

 

Giulia, 5 anni, e Gabriele, 20 mesi

 

 

 

 

 

Carlo Lissi, 31 anni, informatico, padre.  Non avrebbe mai voluto avere una famiglia, doveva resettare. Voleva tornare a giocare da solo.

 

 

 

Titoli&Articoli

Carlo Lissi, nel 2014 uccise moglie e figli. Ora si laurea in carcere

Carlo Lissi accetta l’ergastolo: niente appello. Sterminò la famiglia: una mattanza

Carlo Lissi, chi è l’uomo che sterminò moglie e figli piccoli a coltellate

Uccise moglie e figli per evitare il divorzio, si laurea in carcere

Motta Visconti, il papà assassino: “Avevo già tradito mia moglie, non la sopportavo più”

Il mostro di Milano è il marito: ha ucciso moglie e figli per una collega. “Volevo tornare libero di rinnamorarmi”

La parrocchia, la bici, gli amici al bar. La vita perfetta di Carlo “il represso”

La collega di Lissi: “Si diceva pazzo di me”

Uccide moglie e figli. La collega di cui si era invaghito: “L’ho sempre respinto”

Parole chiave