Lidia Peschechera, 49 anni, operaia, animalista. Strangolata dal compagno che aveva ospitato in casa

Pavia, 12 febbraio 2021
Viveva da sola con 5 gatti, era anche una convinta vegana, antifascista e sostenitrice delle cause Lgbt. Sempre dalla parte dei più deboli. Aveva confidato alle amiche di aver avuto paura, ma sperava le cose si sistemassero.

Alessio Nigro, 28 anni. Problemi di alcolismo

Titoli&Articoli

Lidia Peschechera, trovata morta in casa. Fermato il compagno in fuga: “L’ho uccisa io”

Confessa il compagno di Lidia: l’ha strangolata ed è stato tre giorni col cadavere

Lidia ha lottato per non essere uccisa. Il presidio delle donne: “Mai più vittime”. Interrogatorio di garanzia per l’assassino

Strangolata dal convivente: Lidia non denunciò mai violenze

Uccisa dal compagno, forse soffriva da tempo

Il litigio per l’alcol e poi l’ha uccisa: Alessio Nigro racconta il delitto

L’uomo che uccide la compagna, vive in casa col cadavere nella vasca da bagno e poi scappa

Parole chiave