Gloria Trematerra, 55 anni, insegnante, mamma. Uccisa a coltellate dal marito che ferisce anche la figlia usata come esca

gloria trematerraNiardo (Brescia), 17 aprile 2015
Era stata Alice a convincere la madre ad andarsene di casa e a denunciare le violenze continue. Lei non aveva mai detto niente: “se avesse dato dei segnali – dice la vicepreside dell’Istituto in cui Gloria insegnava da 23 anni – forse l’avremmo aiutata”

 

 

tullio lanfranchiTullio Lanfranchi, 61 anni, operaio disoccupato. Usa la figlia come esca per attirare la donna che era andata via di casa, in una struttura protetta, denunciandolo per maltrattamenti. Dopo avere ucciso la moglie con un coltello lungo oltre 10 centimentri,  insegue la figlia per le scale ferendola. Dichiara “non volevo uccidere”.

 

Professoressa assassinata: la figlia usata come esca

Orrore a Niardo, Lanfranchi: “Non volevo uccidere”

Uccide la moglie e ferisce la figlia che tentava di difenderla: arrestato

Orrore in Valle: Niardo piange la professoressa Gloria

Niardo: la lettera che Gloria scrisse ai suoi studenti

Parole chiave