Giordana Di Stefano, 20 anni, ballerina, mamma. Accoltellata dall’ex e gettata in un campo

giordana-di-stefano-1-e1444221993599-680x365_cNicolosi (Catania), 7 ottobre 2015
Lei per sua figlia aveva lasciato anche gli studi. Il padre della sua bambina le stava rendendo la vita impossibile ormai da anni. Quando una notte lui era entrato in casa di soppiatto dalla finestra, lei lo aveva denunciato per stalking. La sera in cui avrebbe dovuto tenersi l’udienza (rimandata per richiesta dell’avvocato di lui), lui la massacra di coltellate e la getta in un campo.

 

caprioloLuca Priolo, 24 anni, nullafacente, padre.Era geloso ma non violento.

 

 

Titoli&Articoli

Luca Priolo era geloso, ma non violento

“Ho perso la testa, non volevo ucciderla”, ma Luca Priolo aveva portato un coltello

Giovane mamma massacrata a coltellate in auto, l’ex compagno confessa: “Sono stato io”

Nicolosi, killer di Giordana in lacrime: “Credevo volesse togliermi la bimba”

Ventenne uccisa a coltellate, l’ex: “Sono stato io, ho perso la testa”

Parole chiave