Federica Giacomini, 42 anni, pornostar. Uccisa a martellate in testa, incellophanata, chiusa in un baule e gettata nel lago di Garda dal compagno

San Pietro in Cariano (Verona), 20 gennaio 2014
conosciuta nell’ambiente come Ginevra Hollander, era costretta a prostituirsi per pagare i debiti di lui, che la perseguitava

 

 

 

 

Franco Mossoni, 58 anni, pregiudicato per omicidio. Un affascinante sciupafemmine, lei lo manteneva ma lo trattava male.

 

 

 

Titoli&Articoli

Pornostar uccisa, Franco Mossoni: “Sono stato io, Federica Giacomini mi trattava male”

Omicidio dell’ex pornostar Federica Giacomini, il compagno condannato in via definitiva a 30 anni

Omicidio Federica Giacomini alias Ginevra Hollander, 30 anni all’assassino

Federica Giacomini uccisa dal compagno: trent’anni per Franco Mossoni

Omicidio Giacomini: costretta a prostituirsi per pagare i debiti

Il delitto della sexy star: “Piano studiato, altro che tempesta emotiva”

Gli sms, la barca, le bugie: Mossoni, il killer dai mille volti

Franco Mossoni ha ucciso Federica Giacomini e anche Yara Gambirasio?

 

Parole chiave