Emanuela Nocera, 18 anni, operaia. Accoltellata e presa a mattonate dal fidanzato

logoIQD1Nettuno (Roma), 9 aprile 2001
Lei era dolce e lavorava anche per lui, ma voleva lasciarlo.

 

 

 

 

 

logoAntonio Balestrini, 23 anni, disoccupato. Sapeva che lei voleva lasciarlo ed è andato all’appuntamento con un coltello. Poi ha finto di cercarla e ha chiamato la madre della ragazza: “tua figlià è scappata con un altro”.

 

 

 

 

 

Titoli&Articoli

Uccide la fidanzata e la butta nel lago

Emanuela era dolce e lavorava anche per lui

Uccide la fidanzata con un sasso e un coltello

Uccisa dal fidanzato geloso

Parole chiave