Elena Lonati, 23 anni, studentessa. Strangolata, legata e imbavagliata con del nastro adesivo, chiusa in un sacco nero e lasciata morire per asfissia sotto le scale del campanile dal custode della chiesa

Mompiano (Brescia), 18 agosto 2006
Sognava di fare la maestra

 

 

 

 

 

Wimal Chamila Ponnamperumage detto Camillo, 24 anni, sagrestano. Un ragazzo tranquillo Condannato a 18 anni e 4 mesi, dopo 8 anni di carcere è in semilibertà.

 

 

Titoli&Articoli

Elena Lonati, 11 anni dopo la morte: “Brescia non deve dimenticarla”

A 10 anni dalla morte di Elena Lonati: “Non perdono chi l’ha uccisa”

Studentessa trovata morta in chiesa

Uccisa e nascosta nel campanile. Segni di strangolamento, ricercato sagrestano

Uccise una giovane in chiesa, dopo 12 anni è in semilibertà

Uccise Elena Lonati, in autunno in semilibertà

Parole chiave