Bianca Claudia Benca, 23 anni, mamma. Uccisa a coltellate dall’ex

Tivoli (Roma), 1 giugno 2012
Lei lo respinge, lui l’accoltella davanti al figlioletto di due anni.

 

 

 

 

Clipboard01Andrej Scirpcariu, 23 anni. Si accoltella nella stessa macchina, sempre davanti al bambino.

 

 

 Figli: 1 bambino di due anni, che ha assistito alla scena

 

Titoli & Articoli

Corriere della Sera
Sgozza l’ex davanti a figlio di 2 anni – La ragazza, una 23enne, è morta in ambulanza: l’omicida l’aveva pedinata per tutto il giorno. Dopo averla colpita con un coltello, l’uomo si è ferito alla gola: è in fin di vita
Prima l’ha inseguita per tutto il giorno, incalzandola anche sul posto di lavoro. Poi, giovedì notte, poco dopo le 23, l’ha convinta a farlo salire sull’auto della madre e lì l’ha uccisa a coltellate davanti al figlioletto di lei, di due anni, terrorizzato. Una tragedia, ancora una volta di stalking, a Tivoli, alle porte di Roma.
MORTA IN AMBULANZA – La vittima, Claudia Bianca Benca, romena di 23 anni, è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno sentito le sue urla disperate in piazza delle Nazioni Unite provenire da una Renault Twingo. A bordo, sui sedili posteriori, c’era anche l’ex fidanzato respinto ancora una volta, Andrej Scirpcariu, coetaneo della ragazza, anche lui ferito all’addome e alla gola con un grosso coltello. I soccorritori e i poliziotti giunti sul posto hanno messo al sicuro il bambino e poi hanno trasportato i due all’ospedale di Tivoli: la giovane è morta in ambulanza, mentre l’altro è ricoverato in gravissime condizioni al Policlinico Umberto I di Roma.
LASCIATO DA TEMPO – Claudia, secondo la ricostruzione degli investigatori, aveva già lasciato da tempo il ragazzo che però non aveva mai accettato la fine della loro relazione. Giovedì la situazione è degenerata nel sangue.
di Rinaldo Frignani

 

Link

Blitz quotidiano
Roma Today
eMaramures

 

 

 

 

Parole chiave