Ana Maria Lacramioara Di Piazza, 30 anni, cameriera disoccupata, mamma, incinta. Uccisa dall’amante a coltellate e bastonate

Partinico (Palermo), 22 novembre 2019
Un’infanzia difficile, un figlio di 11 anni e incinta di un maschietto. Era generosa e solare.

 

 

 

 

Antonino Borgia, 51 anni, impiegato nella ditta della moglie, padre. “Ho rovinato la mia famiglia”

 

 

 

 

Titoli&Articoli

“Ma che fai? Aspetto un figlio da te!”: lui la sgozza, poi va dal barbiere

Donna uccisa a coltellate, l’amante confessa. Il grido: “Sono incinta”

Trucida la compagna incinta e poi va dal barbiere

“Mi ami? Butta quel coltello”: Ana Maria uccisa con 10 fendenti, aspettava un maschietto 

“Giovane amante incinta di 4 mesi scannata e uccisa”, a processo imprenditore di Partinico

Femminicidio a Partinico, la storia di Ana: un’infanzia difficile e un figlio di 11 anni

Ana Di Piazza uccisa a Partinico dall’uomo che amava. Il ricordo delle amiche: “era generosa e solare”

Ana Maria Di Piazza, uccisa dal suo amante mentre gli urlava di essere incinta e di amarlo. Domani l’autopsia

Antonino Borgia e la vittima, Ana Maria Lacramioara Di Piazza

“Perché non ci hai detto niente?” Rabbia e lacrime per la fine di Ana

Così il mostro ha ucciso Ana Maria, le immagini di una telecamera

Il killer di Partinico: “sali in auto, ti porto in ospedale”. Poi l’ho finita a bastonate

Omicidio Ana Maria, rivelazione choc dell’ex compagno: “il bambino era mio”

“Aspetto un figlio da te”. L’amante romena bastonata e sgozzata

****

Omicidio Ana, parla la moglie di Borgia: “Un mostro, ma non lo abbandono”

La moglie del reo confesso: “Aveva paura di perdere me”

La moglie di Borgia in tv: “Avrei accolto il bimbo”

Parla la moglie di Antonio Borgia: “non lo posso perdonare”

****

L’ex moglie dell’assassino: “Era un violento, per questo lo lasciai”

****

Accoltella l’amante incinta che lo ricattava. Le urla: “Aspettiamo un bambino, che fai?”

Tutte le volte che è morta Ana Maria

****

Ana, uccisa col bimbo dal suo uomo. La madre: “niente sconti di pena”

Parole chiave